.
Annunci online

TesiPatafisiche
il blog dell'Instabile Simposio Patafisico
12 gennaio 2004
Della Patafisicità del Gioco. Il Caso dell'Italia del Monopoli nella sua Particolare Generalità

Tempo fa l’Eccelso/a Dibattitore/rice 6pica ha sollevato un interrogativo in forma di commento in relazione ad una presunta non-patafisicità del gioco, richiedendo un mio intervento in merito. Dopo opportuni studi mi appresto a fornire l’auspicato contributo discutendo il merito dei dubbi avanzati ed estendendo l’analisi allo svisceramento del caso particolare dell’Italia del Monopoli inteso nella sua ovvia generalità. L’occasione mi permetterà di ribadire la patafisicità di tale Paese.

L’essenza dell’Eccelso/a dubbio/a è la seguente:

il gioco ha delle regole ben precise,nel gioco le eccezioni sono previste nel regolamento stesso. quando un gioco si rompe l'evento non è eccezionale, pueri docet! il gioco non è patafisico!!”.

Tale ragionamento può apparire corretto ma è inficiato dall’inesattezza dei presupposti. Se è infatti vero che il gioco è dotato di regole ben precise, non può dirsi altrettanto per quanto concerne le possibili eccezioni e la loro contemplazione regolamentare. Innanzitutto, le eccezioni considerate esplicitamente in qualsiasi gioco sono soltanto un sottoinsieme di quelle potenzialmente esistenti. Indi per cui, sarà sempre possibile individuare un’eccezione, ed una legge che la sottenda, in grado di innovare il gioco. In secondo luogo, la previsione esplicita di un “da farsi” in caso di eccezione impone una nuova regola, il che squalifica la natura eccezionale, declassando quindi l’evento al rango di raro ma non eccezionale. Non si vuole qui dire che l’imprevedibilità sia elemento essenziale dell’eccezione, bensì, in accordo con l’Eccelso/a, che la codificazione dell’eccezione stessa risulta in uno snaturamento della stessa.

Si consideri in via esemplificativa il gioco che va sotto il nome di Monopoli. Esso è si dotato di regole, ma è dotato altresì di eccezioni appositamente codificate e quindi false. Segnatamente, tra le dotazioni del gioco esistono biglietti su cui vengono riportati eventi imprevisti e/o probabili. Tra i primi ve ne è qualcuno che impone una carcerazione coatta, senza passare dal via. Ebbene esiste una regola che stabilisce la durata della carcerazione. Ma esiste anche l’eccezione in forma di permesso d’uscita acquisibile tramite appositi biglietti contenuti nelle due categorie: Imprevisti e Probabilità. Ma quanti sono i possibili permessi d’uscita? Il numero è pre-stabilito. Ergo è stabilita la probabilità dell’evento eccezionale. Ma quanto è eccezionale un evento di cui si conosce  priori la probabilità di verificarsi?

Da queste considerazioni si evince l’inesattezza dell’idea di non-patafisicità del gioco, la quale si fonda su un concetto di eccezione non ammissibile. Se ci si muove ancor più verso il particolare - come il metodo patafisico rigorosamente raccomanda – si può osservare che esiste un’eccezionalità imprevista che rende il gioco patafisico.

Si consideri a tal proposito il caso italiano. Esiste un signore – di qui in avanti fungo, data la conformazione puffesca - che di Monopoli se ne intende. Il fungo è incappato in un Imprevisto: uno o più dibattimenti processuali che condurrebbero molto probabilmente ad una sua carcerazione coatta, senza passare dal via. Ebbene, il fungo si trova sprovvisto di permessi d’uscita. La regola vorrebbe che venisse incarcerato ove fosse condannato. Ma il fungo ha trovato il modo di produrre una nuova regola che allontana l’evento carcerazione a prescindere dall’ottenimento di appositi permessi. L’evento presenta carattere innovativo rispetto alle regole del gioco e quindi puramente eccezionale: il gioco è quindi patafisico.

Altro esempio potrebbe essere quello del signor candela – così battezzato, data la sua forte fede in “interventi divini” a suo favore – il quale a causa di spregiudicati investimenti immobiliari (costruzione di case, alberghi, ecc) e di frodi fiscali, in perfetto stile Monopoli, potrebbe vedersi contestare l’irregolarità delle proprie azioni e quindi esser punito. Ebbene la fede della candela può essere premiata con la definizione di apposite regole che condonano gli abusi contraddicendo le regole previgenti ed innovando quindi il gioco.

Si potrebbero ovviamente produrre prove controfattuali in gran copia, ma le precedenti sono sufficienti a ribadire sia la patafisicità del gioco che quella della nazione italica.

Professor Ulrico Brücke




permalink | inviato da il 12/1/2004 alle 17:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (22) | Versione per la stampa
sfoglia
dicembre        febbraio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

Professor Ulrico Brücke
Patafisico
Maestro Precipitatore e Deragliatore di Poligoni

Ospite: g - EsuLamentatore


Cos'è la Patafisica?
"La Patafisica, la cui etimologia deve scriversi epì
 (metà tà fysikà) e l'ortografia reale Patafisica... è la scienza di ciò che si aggiunge alla metafisica, sia in essa, sia fuori di essa, estendendosi così ampiamente al di là di questa quanto questa al di là della fisica... la Patafisica sarà soprattutto la scienza del particolare, per quanto si dica che non vi è scienza se non del generale. Studierà le leggi che reggono le eccezioni e spiegherà l'universo supplementare a questo; o meno ambiziosamente descriverà un universo che si può vedere e che forse si deve vedere al posto del tradizionale...
DEFINIZIONE - La Patafisica è la scienza delle soluzioni immaginarie, che accorda simbolicamente ai lineamenti le proprietà degli oggetti descritti per la loro virtualità."
In Alfred Jarry, Gestes et opinions du Docteur Faustroll, pataphysicien, Paris 1911. Trad. It. di C. Rugafiori, Gesta e opinioni del dottor Faustroll, patafisico, Milano, Adelphi Ed., marzo 1984.


un jet d'écume
L’essenziale, nella vita, è dare giudizi a priori su tutto. In effetti, sembra che le masse stiano sempre dalla parte del torto, e che gli individui abbiano sempre ragione. Bisogna tuttavia stare attenti a non dedurre nessuna regola di condotta da questa constatazione: certe regole non hanno bisogno di essere formulate per essere eseguite. Solo due cose contano: l’amore, in tutte le sue forme, con ragazze graziose, e la musica di New Orleans o di Duke Ellington...
Boris Vian


 


Dopo il sinistro occorso al Maggiolino, il gentile concessionario ha messo a disposizione i seguenti mezzi di trasporto:

 


Legalità Patafisica
Tutti i materiali originali del Prof. Brücke qui pubblicati sono rigorosamente copyleft: possono essere riprodotti, modificati, distribuiti, trasmessi, ripubblicati, deformati, informati, centrifugati, masticati o in altro modo utilizzati, in tutto o in parte, senza il preventivo consenso(hassenso?) del Prof. Brücke, a condizione che tali impieghi avvengano per finalità di studio e ricerca patafisici o comunque per usi privati e non commerciali e che sia citata ben visibilmente la fonte:
http://tesipatafisiche.ilcannocchiale.it/.


 Qualcuno sostiene che l'omosessualità e le coppie di fatto (gay e non) siano un'eccezione. Ragion per cui l'Instabile Simposio Patafisico aderisce con vigore a: http://www.unpacsavanti.it/

 

 


Il Simposio dà una mano ai leaders dell'Unione.

 

 


Il Professore legge abitualmente


Table of Contents

Il Paese Patafisico

1. Delle Ragioni per le Quali l’Italia è da Considerarsi la Patria Elettiva dei Patafisici 13.12.2003

2. Di ciò che è giusto 15.12.2003

3. Di ciò che informa 23.12.2003

4. Della Patafisicità del Gioco. Il Caso dell'Italia del Monopoli nella sua Particolare Generalità 12.01.2004

5. Il Paese Patafisico. Di Ciò Che Unisce ovvero "Il Partito Riformista". 28.01.2003

6. L’Assenza di un Conservatorismo Italiano e le Colpe della Sinistra 23.02.2004

7. Della stampa autorevole 23.03.2004

8. Dichiarazione di Voto Virtuale 12.06.2004

9. Le Soluzioni Immaginarie di una Riforma Fiscale 29.12.2004

10. Sentenze e Onorabilità 13.12.2004

 

Metodologia

1. Della regolarità eccezionale 16.12.2003

2. Della rivolta patafisica 02.02.2004

3. Una Tecnica per l’Eliminazione della Devianza 05.04.2004

 

Teoremi e Dimostrazioni

1. Risposta per le righe del Prof. Brücke ad un post ad Egli dedicato 17.12.2003

2. Del Processo Stocastico Umano e delle Pataragioni alla Base dell'Inattendibilità dell'Amatobene 18.01.2004

 

Fenomenologia dei Post

1. Oggetti n. 1, 2 e 3 03.02.2004

2. Oggetti n. 4, 5 e 6 17.02.2004

3. Oggetti n. 7, 8 e 9 06.03.2004

4. Sordiana. Oggetti n. 10, 11 e 12 11.04.2004

5. Oggetto Unico dell’Esimio Riformatore 19.05.2004


ConSonanti Patafisiche

1. C di Corleone 04.05.2004

 

Gli EsuLamenti di g

1. Della Novità dei Neocons 01.02.2004

2. Nel Segno di Violante: Solidarietà ai Ragazzi che Sbagliano 10.02.2004

3. Basta con gli Intellettuali Barboni 09.03.2004

4. Visto che Gino Strada non vi piace … 26.03.2004

5. Aridatece gli Eroi Veri 16.04.2004